Logo fisarvicenza smallsommelier smallP5225577

Il profumo di amarena

Il profumo di amarena

L’amarena, come la ciliegia, al naso non ha alcun profumo. Ma una volta messa in bocca, con la masticazione, sprigiona i suoi sentori. L’amarena, frutto dell’albero il cui nome botanico…

Continua ...

Il profumo di banana

Il profumo di banana

Alcuni vini profumano di banana. Non è una sensazione soggettiva del degustatore. Vi è nel vino una sostanza che si chiama “acetato di isoamile”, che altro non è che il…

Continua ...

Il profumo di burro

Il profumo di burro

Il profumo di burro è molto difficile da rilevare nel vino. Con un po’ di allenamento è possibile riscontralo. La molecola responsabile che conferisce al vino la sensazione di burro…

Continua ...

Il profumo di crosta di pane

Il profumo di crosta di pane

Degustando uno spumante ottenuto con il Metodo Classico è possibile avvertire il fragrante aroma che ricorda il profumo di pane fresco. Questo profumo deriva dai lieviti usati nella seconda fermentazione,…

Continua ...

Il profumo di mandorla

Il profumo di mandorla

Il profumo di mandorla si trova in numerosi vini. Può sembrare difficile identificarlo. Il motivo è la particolare difficoltà che il nostro cervello, condizionato da millenni di abitudine a trascurare…

Continua ...

Il profumo di mela

Il profumo di mela

Come riconoscere l’aroma di mela e di qual mela si tratta in quel particolare vino? Quali sono i vini in cui si sente quest’aroma?Le molecole, responsabili dei diversi odori di…

Continua ...

Il profumo di peperone

Il profumo di peperone

I profumi del vino che possono essere percepiti con una certa immediatezza sono "fruttati" e "floreali". Ma possono essere percepiti anche i sentori erbacei o "vegetali". Tra i profumi di…

Continua ...

Il profumo di pesca

Il profumo di pesca

Il profumo della pesca è dolce ma non stucchevole. Quello di pesca è un profumo gradevole, fresco ma non aspro, dolce e persistente ma non stucchevole. Il pesco è un…

Continua ...

Il profumo di pompelmo

Il profumo di pompelmo

Il profumo di pompelmo è riscontrabile in molti vini. Gli aromi tipici di questo frutto derivano dai "mercaptani", ovvero quei composti dello zolfo presenti anche nei cavolfiori, nelle cipolle, nell’aglio,…

Continua ...

Il profumo di rosa

Il profumo di rosa

La rosa è da sempre simbolo di eleganza, bellezza e fragilità. La sua allure nobile, legata a un fascino atemporale, regala emozioni vere. E come la più luminosa delle pietre,…

Continua ...

Il profumo di vaniglia

Il profumo di vaniglia

La vaniglia è un'orchidea originaria del Messico. Il nome deriva dello spagnolo vainilla che a sua volta deriva dal latino “vagina” che significa vagina, guaina, baccello. I suoi frutti producono…

Continua ...

Corso Primo Liv. Bassano

Corso1livBassano

Clicca sull'immagine per ingrandire

Corso Primo Liv. Montebello Vicentino

Corso1livMontebello

Clicca sull'immagine per ingrandire

Corso Primo Liv. VICENZA

Corso1livVicenza

Clicca sull'immagine per ingrandire

8 Nov. 2017 ore 20,15 - CORSO DI PRIMO LIVELLO – SARCEDO

Parte l' 8 novembre 2017 il nuovo corso di Sommelier di Primo Livello.
Le lezioni si terranno ogni mercoledì alle ore 20:15 presso la Fattoria La Costa, Via S.Giuseppe, Sarcedo
 
Per informazioni sul programma e costi visitate la pagina:
 
Per ulteriori informazioni scrivete a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonate al numero 334.8623757

 VOGLIO PARTECIPARE

2017 10 11 Sarcedo volantino corso finale

Programma del CORSO Primo Livello

Il corso è in 12 lezioni, teorico-pratiche con degustazione una volta alla settimana alle ore 20:15 . Oltre ad esse è prevista la visita didattica di un'azienda vitivinicola da effettuarsi durante il periodo di svolgimento del corso

Programma Corso

  1. Funzioni del Sommelier

  2. Anatomia dei Sensi

  3. Analisi sensoriale

  4. Viticoltura

  5. Enologia - Vinificazione 1

  6. Enologia - Vinificazione 2

  7. Enologia - Spumanti

  8. Enologia - Vini Speciali

  9. Enologia - Compendio ai vini speciali

  10. Visita di un'azienda Vitivinicola

  11. Distillati

  12. Legislazione

  13. Birra e altre bevande

  14. Test di valutazione

Il numero delle iscrizioni è limitato a massimo 30 persone per garantire un apprendimento interattivo.

Il costo del corso comprende:

  • Il 1° volume didattico Il Sommelier manuale pratico

  • Valigetta Sommelier con 4 bicchieri da degustazione

  • Accesso gratuito al Software “Gran ripasso”

  • Cavatappi professionale

  • Stemma da giacca FISAR

  • Guida SLOW WINE dell’anno in corso

  • Tutti i vini in degustazione (3 per serata)

  • Altri supporti cartacei e copia di sintesi delle slide dei Relatori.

Al termine del corso di primo livello, dopo aver effettuato il test di verifica, verrà rilasciato l’attestato di frequenza che darà possibilità di accedere al corso di secondo livello.

Costo e modalità di pagamento

La quota del corso è di € 480 ed il pagamento potrà essere effettuato in tre rate da pagarsi alla prima, quinta e decima lezione.

Il costo del corso è di € 450,00 se il pagamento verrà effettuato in unica soluzione entro la prima lezione.

Tutti i versamenti dovranno essere eseguiti mediante bancomat, assegno o bonifico bancario IBAN Fisar Delegazione di Vicenza: IT39V 08590 11802 000081036816.

Inoltre, è necessario aggiungere il costo del tesseramento annuale alla FISAR di € 70 (€ 40 fino a 25 anni) mediante bonifico a Fisar Sede Nazionale (IBAN: IT82 I069 1514 0000 0000 0012 480) Per i corsi in partenza nel secondo semestre la tessera è valida fino alla fine dell’anno successivo.

Promozione “Presenta un amico”

Coloro che, oltre alla propria iscrizione, iscriveranno allo stesso corso un’altra persona (un amico o un familiare), riceveranno lo sconto di €. 30,00 sia nel caso di pagamento in unica soluzione sia in quello a rate.

Fisar è Passione

Martedì, Settembre 25, 2018

GLOSSARIO TERMINI ENOLOGICI

glossario-img

Rivista IL SOMMELIER

il sommelier n. 3 2016

Fisar e Slow Wine

slow wine 2017 a

Fisar e Slow Wine insieme, il gruppo di appassionati di vino più grande d’Italia

IL METEO VICENZA